AIS-ISA Italy in collaborazione con Editoriale Delfino ha creato un gruppo di lavoro composto da esperti multidisciplinari per approfondire l’argomento e ha prodotto un libro di facile lettura, comprensibile per i non specialisti, con dati concreti evidenziando pro e contro e come procedere evitando sorprese.

Noterete un filo conduttore coerente ma interpretazioni leggermente differenti, temi simili ma trattati con uno stile differente. Abbiamo preferito lasciare le versioni originali, indicando per ogni capitolo il nome e il riferimento dell’autore e delle associazioni in modo da invitare ad un dialogo diretto e di gruppo. ”

tratto dall’introduzione di “Fabbrica 4.0: i vantaggi concreti! (1)

Uno di questi capitoli è  “Design del Cambiamento. Un vantaggio concreto del piano Industria 4.0 che bisogna rendere esplicito e attuabile.” scritto da Massimo V.A.Manzari .

Capitolo che  rappresenta la genesi di questo progetto intitolato ” Design del Cambiamento” che in questo spazio svilupperà le tesi alla base del design del cambiamento, ma sopratutto raccoglierà per mio uso, e condivisione a chi interessa, materiali e riflessioni, nonché conversazioni, sull’adozione del cambiamento tecnologico, organizzativo, del non-cambiamento e della resilienza.

Alcuni materiali provengono dal corso di Change Management del Master II Livello in ICT MANAGEMENT che ho tenuto nel primo bimestre del 2017  e che ora confluiscono nella conversazione  sul Design del Cambiamento.