La denuncia della scarsità di figure professionali atte a supportare le trasformazioni aziendali in corso è un tema sempre più in evidenza nella stampa, nei convegni e nei dibattiti sulla trasformazione digitale e il piano Industria 4.0.

In aggiunta i nuovi modelli collaborativi, insiti nella concezione alla base dello smart working, offrono la possibilità di attuare una metamorfosi dei modelli organizzativi e tecnologici delle imprese, nuovi modelli di management organizzativo e tecnologico delle infrastrutture IT.

Ecco quindi che sono richieste delle nuove attitudini e competenze, soprattutto per lo sviluppo di un modello responsabile e integrato di collaborazione in ecosistemi lavorativi sempre più aperti ed interconnessi.

Quali sono le nuove competenze richieste? Servono nuovi ruoli professionali o solo l’evoluzione dei saperi?

Sono pronte le persone ad affrontare i cambiamenti richiesti?

Come deve essere organizzata la formazione permanente per strutturare i saperi che servono in questa sfida?

L’Alta Formazione è riconosciuta dalle aziende come elemento per potenziare le evoluzioni in corso?

Domande a cui risponderanno, durante il seminario, i relatori :

Giuseppe Gualandris – Profice

“Le certificazioni professionali in ambito IT: benefici e rischi per professionisti ed aziende”

Antonio Calabrese, Global Partner at TCS – Tata Consultancy Services
“ICT management e smart working, esperienze e riflessioni”

Andrea Rossetti – Università Milano – Bicocca
“Smart working e privacy : cosa cambia?”

Matteo Dominoni – Università Milano – Bicocca
“Nuovi saperi e alta formazione: il Master universitario”

Massimo V.A. Manzari – Master in ICT Management
“Lavoro agile e Il cambiamento di prospettiva”

in interazione con il pubblico in sala, mostrando come in questi nostri tempi la formazione permanente, il ruolo dell’accademia, l’interazione con le aziende e la responsabilità delle persone nel cogliere il cambiamento siano gli elementi principali per governare le ineluttabili trasformazioni in corso.

Il seminario sarà anche occasione per presentare la IX Edizione del Master ICT Management che si avvierà a Marzo 2018, le cui iscrizioni sono già in corso.

Per iscrizioni